Skip to main content

Sostituzione cuscinetti

7 risposte [Ultimo messaggio]
Stefano
foto di Stefano
Offline
Iscritto: 22/12/2013
Messaggi:

Salve a tutti

Devo sostituire i cuscinetti alla mia Lada 1600. In internet ho trovato questi, dite che possono andare?

 http://www.ebay.it/itm/Cuscinetti-Ruota-Anteriore-2-Kit-Completi-10Parti-LADA-Niva1600-Art-2121-3103020-/151213620498?pt=Magliette_Camiciette_e_T_Shirt&hash=item233508bd12&_uhb=1

Il lavoro si riesce a fare alzando la ruota col cric? 

wiselynx
foto di wiselynx
Offline
Socio
Iscritto: 29/10/2009
Messaggi:

I cuscinetti sono quelli, ma da discorsi precedenti addirittura sul vecchio forum, si consiglava fortemente di prendere dei cuscinetti di marca (es. SKF). Costano parecchio di più, ma visto che non si cambiano così di frequente..

Riguardo al lavoro, sì, si può fare tranquillamente alzandola col crick e mettendola sulle colonnine (NON fare il lavoro solo col crick). Ma ti assicuro, il crick sarà l'ultimo dei tuoi problemi..

Stefano
foto di Stefano
Offline
Iscritto: 22/12/2013
Messaggi:

 Grazie per la risposta. Oggi ho chiamato Francesconi, il rivenditore lada di Faenza, e mi ha detto che i cuscinetti skf costano 90 euro per ruota... (quasi il triplo!!!)

Che problemi ci possono essere? I cuscinetti sono dentro a pressione? Per caso c'è un esploso del disegno della ruota in giro? In internernet ho trovato solo una sezione non tanto chiara del mozzo...

Mudrunner
foto di Mudrunner
Offline
Iscritto: 09/01/2014
Messaggi:

Ciao Stefano inviami il tuo indirizzo in privato alla mia Mail mudrunner@libero.it che ti invio con una prioritaria un cd con gli esplosi della macchina cosi non smonti al buio. Gianni

Stefano
foto di Stefano
Offline
Iscritto: 22/12/2013
Messaggi:

 Grazie mille!!

gzinga
Offline
Iscritto: 22/01/2013
Messaggi:

Un saluto a tutti, riprendo questo post di qualche tempo fa...

 È arrivato il momento di sostituire i cuscinetti alla mia Nivetta, qualcuno di voi ha provato a eseguire la sostituzione in autonomia?

Occorrono strumenti particolari?

estrattori a griffe

chavi dinamometriche?

 

grazie per il vostro aiuto

 Gzinga

wiselynx
foto di wiselynx
Offline
Socio
Iscritto: 29/10/2009
Messaggi:

Si, io l'ho fatto seguendo la procedura spiegata nel manuale utente (la cosa mi ha sempre fatto sorridere: nei manuali utente delle auto attuali, spiegano a malapena come cambiare una lampadina. Nel nostro spiegano come cambiare i cuscinetti!!)

Non è facile, ma nemmeno eccessivamente difficile. L'unico strumento veramente indispensabile è il compressore per la molla (quell'aggeggio che permette di tenerla compressa anche mentre la sospensione viene smontata). Senza quello è impossibile fare il lavoro, ed è anche certo che ci si farà malissimo (ma sul serio, immagina la forza che può rilasciare la molla della sospensione..). Beh, ovviamente ti servirà un crick, ed almeno una colonnina (come detto sopra, non usare il crick per tenere su la macchina), ed una serie di chiavi e cacciaviti che sicuramente hai già.

Quando poi alla fine devi serrare il dado del mozzo, una dinamometrica può fare comodo.

trotter
Offline
Iscritto: 20/12/2014
Messaggi:

wiselynx ha scritto:
salve a tutti,ho smarrito il manuale utente ,qualcuno puo aiutarmi a trovarne uno grazie

Si, io l'ho fatto seguendo la procedura spiegata nel manuale utente (la cosa mi ha sempre fatto sorridere: nei manuali utente delle auto attuali, spiegano a malapena come cambiare una lampadina. Nel nostro spiegano come cambiare i cuscinetti!!)

Non è facile, ma nemmeno eccessivamente difficile. L'unico strumento veramente indispensabile è il compressore per la molla (quell'aggeggio che permette di tenerla compressa anche mentre la sospensione viene smontata). Senza quello è impossibile fare il lavoro, ed è anche certo che ci si farà malissimo (ma sul serio, immagina la forza che può rilasciare la molla della sospensione..). Beh, ovviamente ti servirà un crick, ed almeno una colonnina (come detto sopra, non usare il crick per tenere su la macchina), ed una serie di chiavi e cacciaviti che sicuramente hai già.

Quando poi alla fine devi serrare il dado del mozzo, una dinamometrica può fare comodo.