Skip to main content

Dettagli interni

8 replies [Last post]
Torsen
Offline
Joined: 10/11/2020
Posts:

 Buon giorno a tutti i possessori di "Niva",

essendo in procinto di acquistare il nuovo modello e non avendo avuto al momento la possibilità nè di vederla nè tantomeno di provarla, ho speso un po' di tempo fagocitando video a iosa sul tubo e concentrandomi su particolari e stranezze della mitica Lada 4X4.

Ho notato che la corona del volante (come lo schienale dei sedili anteriori) è soggetto ad una notevole ancorchè spiacevole flessione longitudinale sotto carico una volta afferrato e spinto avanti e indietro, me lo confermate ? E' fisiologico (magari compensa le sollecitazioni nell'uso fuoristradistico così come gli schienali dei sedili anteriori che flettono un po' troppo singendo la schiena all'indietro) o è dettato dalla scarsa qualità generale ?

Secondo e più importante quesito: sembrerebbe che i leveraggi del cambio e soprattutto del riduttore siano fonte di spiacevoli vibrazioni e rumori (zzz !) soprattutto a velocità di crociera autostradale anche avendo avuto l'accortezza di allineare il ripartitore e di serrare correttamente i relativi bulloni cui è assicurato al telaio. Per sopperire a ciò il fornitore Lada Power propone il kit a seguire:

Anti Noise and Anti Vibration Transfer Case Levers

Mi sembra di capire che vengano isolati i leveraggi con materiali che compensano maggiormente le vibrazioni ma mi chiedo: è veramente così compromesso il confort nella marcia autostradale con auto stock recente (m.y. 2020) ?

 

Grazie a tutti

Torsen

 

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

Rispondo io dato che gli altri iscritti al forum sono per il momento latitanti e il gestore è un 1600ista e del modello 2020 se ne frega, anzi ce ne dovremmo fregare tutti dato che nessuno di noi ce l'ha. Ti sei iscritto al forum il 10 novembre, tu pensa che io da brava atea ero contenta di non aver santi in calendario e da alcuni anni m'hanno affibbiato una santa Manuela proprio il 10 novembre!

Tu parlavi di un vecchio amore riesumato o roba del genere: hai mai guidato un Lada Niva? Se hai tutte queste, perdonami, fissazioni,  ti sconsiglio sinceramente di comprarla senza almeno, appena finirà questa dittatura indecente, provarla, a Trento ci sono macchine dell'anno scorso in pronta consegna.

Ho capito che hai soldi da spendere in tributo del dio Comfort, ma siete proprio sicuri che non esista una macchina più adatta a voi? A parte il fatto che ti eri contraddetto dicendo che volevate le marce ridotte e che avevate preso in considerazione la Duster, mica ce le ha costei. 

Boh, non ho mai sbatacchiato il volante e non ho intenzione di provare a farlo domattina, i sedili sono comodissimi, comunque nel tuo modello li hanno ancora cambiati. Piuttosto ti avverto che se viaggi coi sedili posteriori reclinati, non puoi spingere più di tanto indietro i sedili anteriori, quindi se per caso sei molto alto e/o ti piace la posizione di guida distesa tipo auto sportiva, ciò ti sarà d'impaccio. A me va benissimo così,  a mio padre ad esempio da' fastidio.

Vibrazioni, rumori & Co. : diminuiscono dopo il rodaggio e dopo il tagliando post rodaggio (cambio di tutti gli olii, cerca nel forum e capirai lascia stare YouTube...), tuttavia qualcosa rimane e il motore ad alti regimi si fa per fortuna sentire. È la mia unica macchina e faccio anche autostrada, viaggi di 300 km più altrettanti al ritorno, mi trovo benissimo. Però come già detto ad altri prima di te non sono la persona più adatta per ragionare sul tema vibrazioni perché non le sento e/o non mi danno fastidio, non le avverto manco nei miei due adorati due tempi (un Garelli KL 50 5v del 1977 e una Cagiva Raptor 125 del 2005 illegalmente ripotenziata, accomunati dall'avere entrambi un carburatore Dell'Orto e dal fatto di non avere centraline ECU).

Guarda che se hai una simile pedanteria le Niva non fanno per te, lo dico sennò finisce che questo MY 2020 ce lo ritroviamo su subito.it nel 2021.... Piccolo aneddoto: domenica ho fatto con Kukuschka un tratto di sterrato e poi ho parcheggiato tutta storta...nel senso che la macchina era piegata di lato, al ritorno il bagagliaio ha fatto fatica ad aprirsi e non ne voleva sapere di chiudersi. C'era anche il mio compagno: non preoccuparti la porteremo dal mio carrozziere. Ma no aspetta guarda se funziona il meccanismo di sgancio, si muove qualcosa o no?, sennò peggio che vada stacco la maniglietta interna (sempre quella da decenni caro Torsen, ovviamente son bestemmie quando ci carico troppa legna e non riesco a raggiungerla o mi pizzico le dita..!!!) E tiro la corda. Non taglio la corda, tu forse dovresti tagliarla di fronte a una macchina che aveva dei problemi di apertura bagagliaio solo per essere stata parcheggiata in pendenza laterale.

Ho fatto un piccolo esempio,  riflettetici sopra.

 

 

 

Manuela - Кукушка 

Torsen
Offline
Joined: 10/11/2020
Posts:

 Grazie per la schiettezza, Manuela. Effettivamente ci sto riflettendo... C'è qualcosa di stregato in questa russa che mi attira e a cui non so resistere anche se i più stanno facendo di tutto per farmi aprire gli occhi e so che in ogni caso sarebbe una roulette russa appunto...

Da ultimo infatti ho avuto modo di ricontattare un istruttore F.I.F.che avevo avuto modo di conoscere lo scorso anno al 4x4 Fest di Carrara, che alla mia intenzione di acquisto me l'ha caldamente sconsigliata adducendo la fragilità della meccanica, lindisponibilita immediata dei pezzi di ricambio in caso di rotture meccaniche durante un viaggio 4x4 e ahimè diversi casi di crepatura del telaio: ma è possibile sta cosa?? Forse è veramente troppo... Mi chiedevo se nessuno ha mai pensato di irrigidire la scocca con barre duomo ad hoc, ma da un rapido sguardo in foto davanti i duomi sembrerebbero nascosti non so dietro cosa, mentre dietro penso si debbano forare i passaruota per accedere... Non so se mi sto avvitando su me stesso :)

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 

http://meccanicadelveicolo.com/2018/02/22/barre-duomi-e-simili-servono-d...

So bene cosa sono le barre duomi avendo guidato per anni una Subaru Impreza WRX...tutta originale senza barre duomi....ma in una fuoristrada come puoi capire leggendo l'articolo soprastante sono controproducenti perché non consentono al telaio di torcersi nei passaggi difficili. Ma da qui a fessurare il telaio ce ne corre, almeno che tu non voglia fare fuoristrada estremo, ma le Niva non sono nate per questo, tant'è che hanno la scocca portante, non hanno un telaio a longheroni e traverse come ad esempio le Land Rover Defender (ho avuto un "ninety", cioè l'ultima delle mitiche Series).

Ho appena fatto una rapidissima ricerca nello sterminato forum tedesco scrivendo duomo e duomi: zero risultati. 

Vedi tu Torsen, la Niva è un'auto di cui ci si innamora, io ho avuto un modello più vecchio 1.7 SPI meccanicamente più simile alle 1.6, ma ora, anche se mi ci è voluto più tempo, mi sono innamorata anche di Kukuschka. Te lo conferma il micio che ho in braccio e che era terrorizzato (abbandonato a se stesso dopo la morte mesi fa del suo padrone anziano) ma dopo solo mezzo km, incurante degli errori di assemblaggio e della ruggine che ha già attaccato i passaruota anteriori...ma comodissimo nel trasportino perfettamente collocato sul sedile passeggero,  si è messo comodo comodo e ha fatto un viaggio da re. Queste sono soddisfazioni, per tutto il resto ci sono gli istruttori F.I.F.  .

Cosa ne pensano comunque tua moglie e i due bimbi (tre non possono essere non ci stanno è omologata per 4 persone!)? Compatta, versatile,  facile da parcheggiare,  per loro è indispensabile andare in Mozambico? Ci sono moltissimi prati boschi monti dove divertirsi qui in Italia,  vedete un po' voi.

Manuela - Кукушка 

Torsen
Offline
Joined: 10/11/2020
Posts:

 Grazie ancora Manuela, sempre sul pezzo... Cosa ne pensano?  Sarebbe l'auto quasi perfetta se avesse una qualità costruttiva, sicurezza ed affidabilità almeno al minimo sindacale. Detto questo al momento possiamo contare anche su una audi A3 millesei   benzina (oltre alla sportiva Toyota gt86, a proposito interessante l'articolo, non posso darti torto, io su questa ne ho fisicamente installate 18 di barre per rendere il telaio preciso ed affilato come una lama) che pur essendo una vecchietta di 21anni gira come un orologio svizzero e sinceramente mi dà più garanzie di affidabilità rispetto ad una lada (nuova), non volermene!, anche se ovviamente non consente nessuna divagazione off road. 

Volevo chiederti, visto che hai contatti in Germania: è vero che le ultime immatricolabili in Europa sono queste m.y. 2020 perché dal prossimo anno anche la Germania sembra avere chiuso i rubinetti per problemi legati alla normativa emissioni euro 6d?  Avevo letto un articolo in merito, se riesco posto il link ma nel mentre ti chiedo conferma se hai info più puntuali.

Torsen

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 

https://www.ladanivaclub.it/drupal/it/content/normativa-euro6d-temp

 

Caro Torsen, te l'avevo scritto di cercare nel forum...

 

Se vuoi parlate di Toyota siamo qui,  c'è Bisonte Rosso qua fuori, Hilux del 1992 comprato da Alessandro nel 2017, ora ha 230.000 km, alto lusso ragazzi, c'ha ancora le balestre questo modello,  motore 2.4 diesel aspirato indistruttibile, trazione posteriore, anteriore  inseribile,  differenziale posteriore autobloccante ma tanto non funziona, per tanti anni ci e' stato messo l'olio sbagliato complice mamma Toyota, non sono solo i russi a consigliare talvolta olii sbagliati. Ha ragione wiselynx nella sua risposta alla tua presentazione, se non ti intendi di meccanica meglio lasciar perdere le Niva al di là di ogni altra considerazione.    

 

 

Manuela - Кукушка 

Nivarottame
Offline
Joined: 12/09/2020
Posts:

 Ho provato le ridotte sulla mia Niva che cade a pezzi. Non mi sembrano tanto ridotte. Ho notato che con la ridotta inserita (leva in posizione 1/3, mentre folle è 2/2 e top Gear 3/3), la V marcia corrispondencirca ALLA III non ridotta

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Vero che ho scritto che ha le ridotte troppo lunghe, ma il mio riferimento è la miglior fuoristrada mai esistita al mondo, vale a dire un Land Rover Defender che tra l'altro aveva le super-ridotte. Proprio stamane sono andata a caricare legna nel bosco e sulle mulattiere non uso certo la quinta ridotta cosa me ne faccio? Uso la prima o massimo seconda ridotta. Prova ad andar su in prima alta e vedrai che ti si spenge il motore. In prima ridotta vai su ovunque con la Niva, in discesa bisogna anche lavorar di freni questo è vero,  ma se vai in discesa in prima alta i freni non ti bastano mica...non ci voglio neanche pensare 

Manuela - Кукушка 

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

Nivarottame wrote:

 la V marcia corrispondencirca ALLA III non ridotta

 

Hai ragione, ho provato stamane col GPS e una APP, in terza marcia normale va a 101 all'ora (infatti lo 0-100 è di molto inferiore a quanto dichiarato dalla casa madre che però credo si avvalga per le prove di velocità di auto stracariche e in fase di primo rodaggio), in quinta ridotta a 95 all'ora. Una Lada da corsa ho comprato....

Manuela - Кукушка