Skip to main content

Informazione

91 replies [Last post]
alexlada180567
alexlada180567's picture
Offline
Joined: 09/02/2017
Posts:

Salve la mia lada è stata acquistata in Italia e precisamente al Motarauto Terni nuova di

zecca.

Il colore in quistione è Verde Murena (377 DARK MURENA GREEN).Ho scelto io il colore.

Come viene chiamata in russia a me non interessa.

Il mio meccanico di fiducia a detto guardando la mazzetta dei colori che corrisponde

sia il nome che il numero quindi la mia informazione non è errata.

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Grazie di cuore Alex, evviva hai il verde scuro 377, a te non interessa come si chiama ma, porca vacca miseria santa, può interessare a chi in futuro non saprà che colore pigliare! 

377 verde scuro basta come indicazione (colore Lada di Alex)

316 verde Nessie  basta come indicazione (colore Lada di Zek)

306 verde gravilat basta come indicazione (colore della mia Lada)

Comunque quando ho tempo controllo ed eventualmente aggiorno il post.

Grazie a tutti.

 

 

Manuela - Кукушка 

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Rispondo a me medesima per darmi della deficiente e iniziare a correggere il post:

377 ok "verde scuro" , occhio che però il "verde molto scuro" ha un altro codice, boh non mi ricordo quale lo scriverò un'altra volta.

316 : Zek 87 aveva scritto giustamente Nessie 2. Nessie è un nome dato al mostro di Loch Ness. Mi pare giusto, Zek ha un Monster e la macchina per simpatia ha un colore da mostro, però appunto non è il Nessie, e' il Nessie 2 che è quello utilizzato dal 2016, anno dell'entrata in scena dei giunti omocinetici, dei cuscinetti sigillati e altre cosucce tra cui appunto l'aggiornamento del color verde Nessie.

Qualcuno mi aiuta, non ora facciamo pure in settembre dai, a fare una lista dei codici e nomi di colori? So già che il 420 è il "blu baltico" della Niva di iw4blg che l'ha scoperto da solo dopo anni credo. Blu baltico è un nome bellissimo per un colore, ma sapeste quante decine di blu hanno fatto i russi. E comunque cambiamo titolo alla discussione, fermo restando che preferirei parlare di Monster 

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

A questo link si trovano solo le ultime colorazioni in "vendita" attualmente https://xn--80aal0a.xn--80asehdb/auto-news/lada-niva-news/3028-avtovaz-izmenil-cvetovuyu-gammu-lada-4x4.html

Qui c'è un bel elenco di codice, nome (in russo) e corredato l'album fotografico, credo possa essere uno dei più completi trovati finora http://rustamcolor.ru/viewtopic.php?t=3040

Qui una bella tabella https://www.niva-faq.msk.ru/tehnika/kuzov/lkp/cveta.htm dove ad esempio il 377 tradotto dice "Murena verde blu".

 

 

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Ah bene bene, molte grazie, beh se qualcuno sarà interessato si copiera' i link come gli amanuensi dato che non funzionano.  Mi guarderò il secondo link tra qualche settimana,  dato che ho lasciato il dizionario russo ad Arezzo e di quel che avevo studiato francamente mi ricordo poco dato che nel frattempo sono subentrate altre passioni.... 

Senti Zek, l'altro giorno non te l'ho scritto,  ma, insomma, ora non resisto più,  metti che legga questa discussione un ducatista, ad esempio, che ne so, il mio medico della mutua!, sei davvero convinto che la frizione in bagno d'olio sia una delle modifiche apportate al tuo Monster? Perché,  vedi, sono tutti così. I ducatisti anzi sono noti per preferire la frizione a secco, come ad esempio quella della Multistrada 1000S del 2006 del mio compagno. Vero che è un po' bastarda quella a secco, crea inconvenienti quando entra dello sporco. Quindi dai, "accontentiamoci" di quella a bagno d'olio del Monster! 

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

I link basta selezionarli, copiarli ed incollarli...ed il giochino è fatto.

Il monster 750 è stato mi sembra assieme al 600 l'unica ducati ad avere il bagno d'olio in quel periodo, DI SERIE, per questo l'ho nominata, perché magari non conoscendo il 750, dato che 600 e 900 sono più diffusi, non sapevi di questo particolare. Tutto qua. Ora credo che i Monster son tutte a olio. La frizione a secco richiede più manutenzione, ma ci guadagna l'orecchio e credo anche una cambiata più rapida, ma non mi azzardo. Per le barzellette poi, ci sono altri forum Manuela, sia chiaro!

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Avevo da poco scritto un post un po' cattivello ma l'ho appena cancellato dato che qui tutto sommato siano in un forum di Nivisti. Mi trovo molto meglio nei forum di motociclisti.

Non capisco a quali barzellette tu ti riferisca, se fai riferimento al mio medico della mutua (ciao Cristiano!) sappi che ha una moto Ducati con frizione a secco.

Ciao Zek, buon proseguimento di vacanza.

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 Buon per lui! 

Grazie!

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 

http://rustamcolor.ru/viewtopic.php?f=13&t=1574

Aggiungiamo questo link che pare specifico per la Urban. 

 

 

Codice 377: Murena (pastello)

Mi scuso con Alexlada e rifilo la colpa ai crucchi del russian4x4.de che accanto a quei pochi colori che vendono scrivono di tutto tranne il nome del colore originale, salvo poche eccezioni. Eppure murena si dice tale e quale in russo e in italiano, così come la Pantera di Alexniva di cui sento la mancanza, mi piaceva schermare e scherzare con lui.

Grazie ancora Zek per questo link coi nomi russi dei colori, meglio non fidarsi mai delle traduzioni, quando prima o poi rivedrò la traduzione italiana del manuale d'uso della 1.6 ne vedrete delle belle, meglio delle barzellette,  vi anticipo una chicca:

"Bomboletta spray" viene tradotto in più punti con "bambola".

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 Come fai a fare il link diretto senza far copia incolla? A me non riesce, sarà che non sono pratico! Comunque questo sito dei colori è ben fornito di ciò che ci serve. Io il russo lo posso tradurre solo col copia incolla su Google translate. 

 Chi va pian, riva san e va lontan!