Skip to main content

Kit 4x2 cosa ne sappiamo?

16 replies [Last post]
zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 Ciao a tutti. 

Si trova in vendita da Promolada un modello e da partlada e ladapower un altro. Permette di rendere la nostra 4x4 a trazione posteriore, dichiarando un risparmio carburante di 0,5-2 litri su 100 km, maggiore accelerazione, minore consumo pneumatici anteriori ed altri vantaggi. Il tutto con 200-250 neuri circa in base a dove si compra. 

Qualcuno ha esperienza di questo kit? Ne sa qualcosa? O a naso sente profumo di oracolo o puzza di bufala?

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Io non ne so niente e cedo la parola a chi se ne intende, mi intrometto solo per una considerazione, giacché da quel che ho capito viaggi spesso tra le curve e hai la responsabilità di viaggiare con un bimbo.  La Niva è nata a trazione integrale permanente e francamente io l'ho comprata (come comprai anni fa prima un Land Rover 90 e poi la Niva SPI) esclusivamente per questo.  Magari dico una stupidaggine, ma non è che poi ne risente l'assetto della macchina? Dopotutto la trazione integrale permanente è il suo migliore sistema di sicurezza....!!!

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

Concordo pienamente per quanto riguarda la sicurezza, ma non sapendo nulla rispetto a consumi ecc dato che è allettante, volevo capire se qualcuno ne sa qualcosa. Non sono uno da "manomissione facile", la Lada a breve resterà l'unica auto in famiglia, quindi la voglio sicura e non compromessa. Se riesco a risparmiare un pò di benza senza comprometter nulla bene, altrimenti rimane "vergine pura e casta" com'è! 

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Bene, bene, ti consiglio vivamente di non violentare la Lada 4x4, sennò vengo lì e ti strappo il 4x4 dal di dietro!

Modi mooooooooooolto più intelligenti di risparmiare benzina ci sono (mi rivolgo a tutti s' intende, non a te in particolare):

1) montare un impianto gpl con una bombolina (non una bombolona!) sotto il pianale, distributori ormai ce ne sono tanti pure di metano e gli impianti di adesso sono più efficienti che in passato, certo vanno previsti il costo di installazione, di manutenzione e una minor durata del motore. Io non ne voglio sapere, tanto per dir la mia....

2) imparare a guidare meglio, la mia Lada fa di media 12 o 13 km con un litro di benzina, così come molte altre di cui ho letto su siti tedeschi. Motivo: non vivacchio mai a 2.000 giri e molto spesso cambio le marce ed effettuo sorpassi al regime di coppia massima (4.000 giri per il nostro modello). Viaggiare troppo sottocoppia è controproducente, giacché spesso il guidatore per la ripresa o i sorpassi si ritrova a pigiare l'acceleratore a un regime troppo basso sforzando il motore e consumando più benzina.

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 La "bombola" non attira neanche me, anche se... se un giorno dovessi cominciare a fare molta strada (25000 km l'anno minimo), sono già daccordo con mio fratello che il gpl va su, ma per ora con 8000 km l'anno va benissimo a benza, anche perchè pure io sono sui 12-12,5 con temperature miti, in inverno invece, quando per 1-2 mesi stai tra -20 di notte quando va bene e max -5 di giorno, allora faccio 10. 

Questo kit mi ha suscitato molta curiosità, perchè oltre ai consumi ha altri benifici, ma per ora non mi convince, e non ho trovato nessuno con un esperienza chilometrica degna di nota che possa confermare la validità.

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 AVVISO:

"Zek87", senza avvisare e quindi in modo molto scorretto, ha giorni fa posto la stessa domanda sul fuoristrada.it, dove intervengono per la maggior parte possessori di altri veicoli fuoristrada. A ogni modo nessuno ha mai montato questo kit e quasi tutte le risposte sono simili, con altre parole, alla mia prima risposta. 

Invito "Zek87" a uscire dai confini italiani e ad andare a leggere lo sterminato forum tedesco niva-technik.de. Almeno lì son tutti Nivisti e, tra migliaia e migliaia di loro, mi pare che ce ne siano due o tre che hanno montato questo kit, di cui uno su una Niva da  trial.... Personalmente concordo col ragazzo tedesco che ha scritto che se uno vuole la 4x2 che si compri la Jimny o roba del genere. 

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 Ciao Manuela, perdonami ma in modo scorretto per quale motivo scusa? Io non sono molto pratico di forum, sono nuovo qui perchè non lo conoscevo, e nell'altro sono iscritto da forse un anno, con scarsa presenza dato che essendo nato mio figlio ho avuto periodi in cui ero molto occupato, quindi non so se c'è concorrenza (ma non ne capirei il motivo) tra i 2 forum, o se c'è una norma che vieta di partecipare a più forum. Se c'è tutto questo mi scuso e se l'amministratore ritiene necessario mi cancellerà il profilo. Ho posto la stessa domanda anche nell'altro forum perchè speravo di trovare l'esperienza di qualcuno che ha montato sto kit, e se fossi iscritto ad un terzo forum lo avrei fatto anche li, con l'idea di portare poi qui quanto imparato o capito, sempre sotto zek87 perchè non ho niente da nascondere, sono in totale buona fede e non vedo perchè avrei commesso qualcosa di scorretto, questo lo dico forse per ingenuità o inesperienza, non di certo per supponenza. 

Se ho preso la Lada è perchè mi piace, mi sento libero di informarmi e nel caso a mie spese di modificarla e portare la mia esperienza per quel poco o pochissimo che può valere.

Non capisco il perchè di questo astio.

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Nessun astio Marco ci mancherebbe,  ma è corretto scrivere "l'ho chiesto anche nell'altro forum o in forum pinco palla o che so io".

Così magari o uno decide di non rispondere, o di seguire quel che scrivono altrove.

A proposito: a me non piacciono per nulla i rally, tuttavia ho guidato per 4 anni una Subaru Impreza wrx, tre volumi con alettone sulla coda, tre differenziali, trazione integrale permanente,  224 cavalli, e francamente non mi pareva che venisse proposto un kit 4x2. Vuoi la trazione posteriore? Pigliati una M3 o una M5. Perché questo discorso non dovrebbe valere per la Niva? Certo ha meno cavalli, ma, sicurezza e meccanica a parte, ha anche il baricentro molto più alto e, come hai visto anche tu Marco va parecchio più veloce delle Niva di anni fa e.... consuma meno!

 

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 Ciao Manuela. Sarà che non c'ho pensato per ingenuità o per leggerezza, ma non vedo alcuna scorrettezza nel mio comportamento, attingere a più fonti credo sia lecito e sano, anche perchè ripeto nel caso in cui avessi recepito qualcosa di "in più" o di diverso da qui, alla fine avrei comunicato tale apprendimento anche qui, ma in realtà le risposte non scostano molto, quindi non ho niente da aggiungere in merito, se non appunto, che il progetto Niva 3 porte è così, e così a mio avviso deve rimanere, invece per la 5 porte ho sentito un conoscente che prepara Uaz per le gare e restaura Niva, e secondo lui sulla 5 porte per la lunghezza, a trazione posteriore non ci dovrebbero essere problemi di stabilità, ma ritiene in ogni caso inutile il kit perchè comunque le ruote anteriori hanno il carico della trasmissione e il gioco non vale la candela.

Complimenti per la tua Subaru, leggendaria nei rally, mi ha sempre affascinato, ma qui non si parla di BMW o Subaru, qui si parla di un kit proposto e venduto per Lada Niva/4x4, tra l'altro dagli anni '80, quindi non è una novità, per questo mi è sembrato strano di non leggere alcun commento di possessori di Niva a trazione posteriore, nonostante le promesse di chi vende il kit, a parte qualche Nivista che parla dell'acquisto ma poi non parla del miracolo.

Non si tratta di sfigurare un auto icona del 4x4, ma di sfatare un mito/leggenda e per cortesia personale togliermi una curiosità; tra l'altro la Niva è un auto altamente modificabile e modificata nel bene o nel male, anche con alettoni che possono star bene, ma forse stanno meglio sulla ex tua Subaru, quindi non servono i consigli per gli acquisti, chi acquista una Lada lo fa dopo la "messa in guardia" di chiunque lo viene a sapere, dopo letture di carroattrezzi, incendi, più ore passate sotto che sopra alla macchina, ecc eppure non desiste, perchè è profondamente affascinato dal mezzo ed è convinto che nonostante, come tutte le auto darà dolori, ma darà anche tante gioie e di certo non scende da una Niva/4x4 per salire su una M3 o M5.

 Chi va pian, riva san e va lontan!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Epperche' no?!?!

Per un certo periodo la Subaru è stata proprio affiancata dalla mia altrettanto ex Niva SPI.

E anni prima passavo tranquillamente  dalla panda 900 a un MG TF 160, motore centrale trasversale, trazione posteriore, la migliore auto che abbia guidato in vita mia, un sovrasterzo da favola. In realtà io amo molto la trazione posteriore,  ma ritengo semplicemente che non sia....corretto stravolgere e compromettere il progetto originale delle auto, tanto più se si tratta solo di risparmiare centesimi di carburante. 

Beninteso, ognuno della propria macchina fa ciò che vuole. 

 

Manuela - Кукушка 

zek87
zek87's picture
Offline
Joined: 04/05/2019
Posts:

 Ah beh chi può spendere in automobili ha tutto il diritto di spendere, soprattutto per auto che danno soddisfazioni. 

Stravolgere significa forzare un cambiamento, anche in modo irreversibile  alterando la funzione o l'aspetto; quindi diciamo che rendere la Niva 2wd permanente sarebbe stravolgerla, ma renderla 2wd a piacimento per necessità, sempre considerando il caso (che non è questo) che potesse portare benefici, è semplicemente modificarla.

 Chi va pian, riva san e va lontan!