Skip to main content

Saluti dalla Russia!)

30 replies [Last post]
LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Giusto, confermo, c'e' uno straterello bianco protettivo sopra la lamiera, poi c'e' la verniciatura, nel mio caso verde pastello unico strato, codice 306 гравилат.

Senti non mi pare il caso di accapigliarsi su cosa si intenda per fuoristrada difficile, pesante, gravoso. Io mi riferisco semplicemente a quel tipo di fuoristrada (no trial e non prendo in considerazione mezzi modificati che alle volte possono addirittura essere penalizzanti e, in caso di forti rialzi, ribaltarsi piu' facilmente) indicato per macchine munite di marce ridotte, di passo corto, di una discreta altezza da terra, di ampi angoli di attacco, di dosso, di uscita, ma soprattutto, con un buon guidatore/guidatrice al volante. Noi tutti appassionati di Niva 4x4 siamo fortunati: possiamo contare su un mezzo dove il guidatore e' ancora in grado di fare la differenza. Personalmente mi trovo malissimo con il nuovo impianto frenante perche' ero abituata sin dai tempi in cui guidavo una Land Rover Defender a frenare col piede sinistro e, in contemporanea, ad accelerare col destro per aumentare stabilita' e trazione: l'avevo appreso ascoltando un'intervista a Michael Schumacher. Con questo stramaledetto ABS+BAS la faccenda si fa dannatamente elettronica, se avessi provato l'auto prima di comprarla non l'avrei di certo comprata. Sono lo stesso contenta, ma, per rimediare, appena posso mi compro una 1.6 che e' anche senza idroguida cosi' capisco meglio dove metto le ruote.

Se verrai a farci visita in Italia non esitare a contattarmi tramite questo forum: accetto sfide su ogni terreno.

Mando a te a alla tua famiglia molti cordiali saluti

Manuela - Кукушка 

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 Ho capito.. mi sa che avevo sbagliato a scrivere certe cose ad una donna (ragazza) che della Niva ne capisce più di me russo e amatore di questo marchio da bambino)) complimenti davvero. Con tutto il cuore. Io una donna che conosce la Niva come te non l’avevo mai vista nella vita mia. Io ho 12 anni di esperienza al volante in varie strade, paesi, fuoristrada.. macchine diverse, ma a noi i nostri vecchi maestri ci hanno sempre detto di non usare mai il piede sinistro per frenare.. mah!

A me, invece, la versione sovietica (quella 1600) non piace proprio perché è difficile da guidare in strade bucate senza asfalto- tiene male la strada a causa degli ammortizzatori posteriori, installati a 45 gradi (non verticalmente come nella versione moderna), poi il motore 1600 (ВАЗ 2106, 1568 cc, 76 cavalli) secondo me è debolino per lei, considera anche che quinta marcia non c’è, visto che ha il cambio ВАЗ 2101.. vedi te!) ah, giusto “strati”! Il tuo colore è bellissimo! Ecco, la mia è verniciata a due strati e il colore si chiama “пантера”. Grazie per l’invito e forse un giorno andiamo in Italia per vacanze, ma purtroppo senza Niva, visto che è immatricolata a Sebastopoli e ha “92” regione su targhe. L’Europa non ci vuole riconoscere e non riconosce le nostre macchine.

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 L'Europa, entita' astratta che non corrisponde a nulla di concreto, fa schifo, e' davvero una vergogna che non possiate venire in Italia nemmeno per un periodo provvisorio con le vostre macchine! 

Sto studiando sai il manuale russo sulla 1.600 (piu' son difficili da guidare le macchine, piu' mi piacciono, mi dai davvero un'ottima notizia lo dico davvero non per scherzo): il motore e' piu' che adeguato, ti rendi conto, nel 1977 una velocita' massima di oltre 130 km orari per una vettura certo non del tutto stradale era favolosa, lo scatto da 0 a 60 e' superbo, tieni conto che la prima versione pesa solo 1150 chili, si tratta di quella a 4 marce prodotta fino al 1985 (carburatore cambiato nel 1981), ma ho paura che sia difficile da trovare e dovro' accontentarmi di quella a 5 marce prodotta dal 1985 in poi.....

Manuela - Кукушка 

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 Qui il cambio 2101 non costa nulla. Si può trovarne uno anche nuovo se cercare bene - ti costerà al massimo 100 euro + spedizione in Italia. In realtà il cambio 2101 è molto sicuro e non produce rumore quasi per niente)

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Se voglio acquistare un cambio, so dove trovarlo.....grazie mille, tuttavia mi pare di aver scritto che voglio acquistare tutta la macchina....

Ah, ho guardato a pagina 168 del manuale: ponte posteriore 1.6, ammortizzatori ..... sai com'e', ero ancora ferma a parecchie pagine prima: capitolo temperatura d'apertura termostato. Comunque non preoccuparti per me, quando ho bisogno di consigli mi sposto nell'area "Tecnica" del forum, non c'e' mica solo l'area "Presentazioni".....

 

Manuela - Кукушка 

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 2) Gli ammortizzatori ora sono a gas;

3) I freni ora sono dotati dei sistemi ABS, EBD e BAS, ora il pedale è soffice ed efficace e nelle situazioni difficili l’auto ti aiuta - accende ABS oppure riconosce la situazione in cui c’è bisogno di frenare a pieno, leggendo la velocità con cui premi il pedale e automaticamente inizia a frenare con massima intensità;

4) Tutti i cardani della Niva ora hanno giunti omocinetici quindi non ci sono più vibrazioni nella trasmissione neanche a velocità 120 km/h;

5) Dotazioni elettriche e servosterzo idraulico- ora c’è un po’ più di confort anche di dentro));

6) La maschera del radiatore ora è più bella, le gomme ora sono Pirelli Scorpion ATR, i cerchi sono in lega;

7) Il condizionatore (finalmente), nuove lampade che illuminano il salone, lampada nel bagagliaio, nuovo volante, sedili modernizzati riscaldabili e più comodi;

8) Nuovo plastico che copre le porte di dentro.

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 punto 2) "gli ammortizzatori ora sono a gas": erano a gas già nei primi anni Ottanta, beh non in tutte le Niva, in alcune edizioni speciali (fonte: un prospetto pubblicitario del 1983).

Manuela - Кукушка 

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 E la modernizzazione numero 9 la più importante è che ora il riduttore dell’asso anteriore non è più legato al motore e vive separato ciò permette alla macchina di partire meglio e tenere meglio la strada a velocità))

Eccoti la mia Niva:

 

https://www.drive2.ru/r/lada/491452286753570858/

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Il riduttore ponte anteriore non è più collegato al motore, giusto, ma io non lo sapevo mica quando ho comprato la macchina, eppoi mi vado tanto a domandare perché caspita mi tocca star sempre lì a bloccare il differenziale centrale quando con la Niva SPI l'avrò bloccato 3 o 4 volte in tutto nel periodo in cui l'ho guidata. Tutte queste modifiche che hanno fatto hanno reso la Lada 4x4 sempre più SUV, sempre più facile da guidare su asfalto e sempre più inefficiente in fuoristrada e su neve. Uffa!

Manuela - Кукушка 

iw4blg
Offline
Joined: 02/02/2017
Posts:

Bella!

mi sa che con la mia l'unica cosa uguale è l'autoradio! Pioneer con doppia lingua inglese/russo giusto?