Skip to main content

Saluti dalla Russia!)

30 replies [Last post]
LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Accidenti Alexei, come sono maleducata, per fortuna ci ha pensato il nostro amico radioamatore iw4blg a insegnarmi le buone maniere. 

Mi sono sempre dimenticata di ringraziarti di cuore per il link che hai messo, davvero mooooolto interessante. Caspita, si vedono centinaia di annunci di Niva usate da fine anni Settanta ai nostri giorni. Tu dicevi che trovare una buona 1.6 è pressoché impossibile, poi educatamente mi facevi comunque gli auguri. In effetti ho notato anch'io un bel mucchietto di catorci oltre ai soliti esemplari ipertruccati, modificati, tirati a lucido - da evitare accuratamente. Ma guarda che ce ne sono anche di sane e ben tenute. Ne avrei scelta una bianca del 1988 a soli 60.000 rubli, foto dettagliatissime, persino dei documenti. 

Me la potresti spedire?!?! 

Manuela - Кукушка 

Leandro1960
Leandro1960's picture
Offline
Joined: 04/05/2013
Posts:

 Bravo Alexei, complimenti per la padronanza della lingua italiana e altrerttanto per la tua Lada, veramente bella. Sappi che condivido con te valori ed emozioni che vanno oltre la passione per la Niva, che non è  un'automobile ma per noi dell'occidente sopratutto una filosofia di vita. Non si ama una Lada Niva se prima non si è in dissenso con il sistema. Bnevenuto tra noi.

 

leandro carra

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 Grazie mille, sei molto gentile! Sì, hai completamente ragione... davvero, solo dopo aver letto le tue parole “...non si ama una Lada Niva se prima non si è in dissenso con il sistema” ho capito che cosa veramente ci unisce. Infatti, anche il mio orologio è completamente meccanico 100% amphibia russo (acqua resistenza 200 metri). Non mi piacciono tutte ste cose elettroniche moderne (anche se certe volte sono costretto ad usarle per lavoro), in realtà vorrei vivere in una campagna silenziosa, lontano dalle città grandi e andare con la Niva nei boschi a raccogliere funghi)

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 E allora come mai ti piace tanto l' Abs+Bas?!?!

 

Per Leandro1960: scusa il gioco di....numeri, tu hai una 1690cc MPI pre-M, quindi non puoi sapere l'effetto che provoca il Bas.

Di nuovo per Alexei: non è che avresti per caso delle istruzioni facili facili per togliere il Bas, già mi hai aiutata a togliere il biiiiip della cintura di sicurezza, non si sa mai....chiedere è lecito.....rispondere facoltativo! !

Manuela - Кукушка 

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 Credo che non esista un’istruzione facile per togliere il BAS, visto che è totalmente integrata nel sistema di freni. Non è che mi piace proprio il sistema BAS, mi piace come frena la macchina ora - meglio delle Niva antiche ed è inutile negarlo. Però, probabilmente, a velocità 60-70 km/h non c’è molta differenza.

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Grazie lo stesso, avevo provato a chiedere,  tentar non nuoce.

Più aumenta la velocità,  più l'effetto BAS è devastante, un po' come tirare il freno d'emergenza in un treno. 

Facciamo così: quando in questo forum verrà aperta una sezione "Tecnica di guida" spiegherò come, detto qui in estrema sintesi, con un'auto senza ABS bisogna (bisognerebbe) frenare in un certo modo, con un'auto con ABS bisogna (bisognerebbe) frenare in un certo altro modo e infine, con un'auto con ABS+BAS bisogna frenare in un altro modo ancora, vale a dire ahinoi in un modo scorretto, cioè bisogna sbagliare. 

Le vere Lada Niva sono tutte senza ABS, le Lada 4x4 sono tutte con ABS+BAS, non esistono versioni con l'ABS e basta, inoltre l'ABS non è specifico per fuoristrada, si disattiva a soli 3 (tre) km all'ora, per ora non dico altro. Ci si "risente" più in là. 

Manuela - Кукушка 

AlexNiva212140
AlexNiva212140's picture
Offline
Joined: 10/03/2018
Posts:

 Ti dico solo che questi sistemi aiutano parecchio sulle strade ghiacciate quando per esempio le ruote sinistre camminano sull asfalto e quelle destre sul ghiaccio. La nuova Niva non sente la differenza neanche, se premi il freno - frena bene lo stesso e cammina dritto, la antica in questa situazione può anche uscire fuori pista. A me la nuova piace anche perché consuma molto meno della antica, io riesco a fare 330 km con 33 litri di benzina e così ho 10 litri/100 km, mentre la antica può consumare anche 15-16 litri ogni 100 km.. Insomma, la nuova Niva ha conservato tutti i pregi della Niva antica e ha ottenuto modernizzazioni serie e così è diventata ancora meglio rimanendo “auto - classic”)

 Lada 4x4 Pantera Nera, 2018 Black Edition Max

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Della faccenda strade ghiacciate ne riparliamo più in là.

IMPORTANTE: Alexei ha ragione, mi rivolgo a chi in Italia ancora si ostina a trasformare a gas un'auto nata per andare a benzina. Le Lada 4x4 di adesso consumano davvero molto meno benzina di quelle di anni fa,  anch'io faccio minimo 10 km con un litro di benzina,  preciso che da un paio di mesi metto la 100 ottani, ora fa circa 11 o 12 km con un litro di benzina, ma preciso che percorro quasi esclusivamente strade collinari e mi piace pigiare l'acceleratore, anche perché dei tre pedali è quello con cui mi trovo meglio (elettronico, sembra che possa fare le bizze già nei primi diecimila km, ma siccome io&l'acceleratore andiamo d'accordissimo, è docile e reattivo senza imbizzarirsi!!!). Pare che un tedesco, viaggiando con la 100 ottani in Autobahn alla velocità costante di 110 km all'ora di gps, sia riuscito a sfiorare i 15 km con un litro di benza. Certo se si viaggia in fuoristrada impervio tutti i giorni è un'altra musica, una volta non sono andata oltre i 7 km con un litro, periodo invernale con neve alta.

Ora lo segno come appunto e ne riparlo dopo la "ristrutturazione" del forum: durante la fase di primo rodaggio ho avuto un episodio di afterfire, segnalatomi da un automobilista che mi seguiva. ATTENZIONE: il catalizzatore ha ancora la matrice ceramica, cioè soffre parecchio gli shock termici, se proprio volete installare un impianto a gas, almeno viaggiate a benzina per i primi mille km. Se avete preso una Niva usata a gas e dovete cambiare il catalizzatore, prendetene uno con la matrice metallica (fonte: ladawiki.de e russian4x4.de).

 

Manuela - Кукушка 

wiselynx
wiselynx's picture
Offline
Socio
Joined: 29/10/2009
Posts:

Mah, sai, uno potrebbe anche voler avere un impianto a gas (GPL o metano che sia, anche se il secondo tra pesi e calo prestazionale è un po' eccessivo secondo me) non necessariamente per questioni di risparmio, bensì per poter continuare a circolare. In molte grosse città i regolamenti anti-inquinamento sono ogni anno più stringenti, a Torino ad esempio io come EURO 0 non potrei più circolare nemmeno a GPL, se non di notte.. con una EURO 1 a benzina idem, ma la stessa a GPL può circolare. Magari tra un paio d'anni nemmeno più così, ma intanto si rimanda di un po' di tempo.

E vi prego, non ditemi "se vivi in città, cosa te ne fai della Niva".. a me piace, il fatto che dove vivo non sia esattamente il suo habitat naturale (?!) non vuol dire che non voglia averla solo per il gusto

Seguo comunque con interesse tutta la discussione, anche se non sono affetto da ABS, BAS, catalizzatori ceramici e quant'altro, imparo volentieri qualcosa di nuovo!

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Lo so, sono un po' troppo cattiva nei confronti delle Niva ibride, motivi di interesse: quando non lo so, ma vorrei comprare una Lada Niva storica. Trovarle in Italia a benzina è un'impresa ai limiti dell'impossibile, è un dato di fatto che l'alimentazione a gas riduce la vita del motore, inoltre ho bisogno di tutto, proprio tutto, lo spazio nel bagagliaio e non voglio avere serbatoi esterni, insomma voglio solo benzina, o la trovo o ci rinuncio e sarò costretta a rivolgermi ad altri marchi (Land Rover Defender 90 TD, come fuoristrada è oggettivamente superiore alla Niva, il problema è che è parecchio superiore anche nel prezzo, per quello non mi ero scandalizzata di vedere una 1.6 sovietica a benzina proposta a 5.000 euro il problema è che il venditore racconta bugie....)

Motivi personali a parte, sul metano sono completamente d'accordo con te, mi ero informata anni fa per un'altra auto e mi sono rimasti i seguenti appunti:

1 kg metano= 1, 7 litri benzina (coefficiente benzina/metano 0, 3)

esempio: bombola da 100 litri=30 litri benzina

oppure: bombola da 30 litri=9 litri benzina

cioè: ogni 10 litri di bombola ci stanno l'equivalente di 3 litri di benzina. 

N.B. le bombole tradizionali in acciaio "pesante"  pesano circa 1 kg per litro.

Mio commento finale: secondo me il miglior mezzo ibrido  di trasporto inventato dall'uomo è il mulo. Se arrivo a 90 anni e non mi rinnovano più la patente, me ne compro uno.

 

 

 

Manuela - Кукушка