Skip to main content

Saluti a tutti

35 replies [Last post]
LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 il motore e' molto affidabile, un ottimo benzina aspirato con pochi kw per la cilindrata, immagino possa durare anche un milione di chilometri. 

Manuela - Кукушка 

apix92
Offline
Joined: 02/05/2018
Posts:

 Ok grazie come ultima cosa ti volevo chiedere se anche le nostre ultime lada anno la catena di trasmissione perché ho visto davanti due cinte ma penso che mandano solo i servizi... 

poi ho notato non so se anche su la Classic che sotto le ruote anteriori ovvero dove i bracci si collegano c'è un foro  abb grande (specialmente sulla ruota ant dx) dove c'è di lì a poco c'è l'alternatore. Quando piove l'acqua non può creare problemi? Ci potevano fare una specie di cuffia o sbaglio?

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Sissignore abbiamo anche noi la catena perbacco, il motore è sempre quello sai, collaudatissimo affidabilissimo. Certo non te la trovi davanti al naso in bella vista come le cinghie servizi, ci mancherebbe!!!!!

Non preoccuparti per l'alternatore, l'acqua che gli fa male è semmai quella che cade dall'alto.....intendo il refrigerante motore se si rompono manicotti/fascette, ma basta controllarli regolarmente...e comunque non muore affogato non temere. Ciao.

Manuela - Кукушка 

apix92
Offline
Joined: 02/05/2018
Posts:

 Ieri ho fatto una 40 INA di km.... quasi tutta piana per rodare bene il motore, ho percepito subito da quando l'ho presa però,un rumore al rilascio della frizione quando cambio le marce alte. Non che sia un gran rumore e a volte non lo fa. Sarà la trasmissione e quindi tutto normale? In scalata tutto bene e la marcia che entra più facile di tutte è la 5. La retro abb dura. 

Speriamo quando sostituisco olio al cambio vada meglio. 

 

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Ciao,

retro abbastanza dura è normale in primo rodaggio, dopo i prmi cinquecento km circa dovresti sentire un netto miglioramento: la macchina è nuova, l'olio deve ancora insinuarsi bene tra i vari ingranaggi. Anche a me all'inizio faceva così e la quinta entrava già benissimo. Per quanto riguarda la scelta dell'olio, a parte la già citata specifica Gl4, ti avevo consigliato il Castrol 75w90 perché pare che sia tra i migliori nell'evitare un problemino abbastanza diffuso: l'inserimento faticoso della seconda marcia a freddo nel periodo invernale.

Per quanto concerne il rumore non ho capito da dove proviene, se riesci a individuarlo e a descriverlo meglio te ne sarei grata. A ogni modo in fase di rodaggio capitano davvero cose strane, in genere episodi una tantum o saltuari che poi non si ripresentano più dopo il rodaggio.

 

Manuela - Кукушка 

apix92
Offline
Joined: 02/05/2018
Posts:

il rumore che sento probabilmente sarà la trasmissione che attacca quando rilascio la frizione, piu che un rumore diciamo uno strappetto o piccolo colpo ma sarà la trasmissione penso...

per il resto sembra tutto bene, apparte che in un paio di occasioni mentre stavo in seconda, con una buca mi è uscita la marcia..... speriamo che dopo il rodaggio e il cambio olio come dici te vada meglio...

riguardo a quello che mi dicevi nelle precedenti risposte in effetti il motore sembra scaldarsi per bene... e da quello che ho potuto capire problemi nel circuito di raffreddamento con relative guarnizini testa bruciate possono capitare in questa macchina... oltre al controllo della temperature a cosa bisogna stare attenti e come cercare di prevenire?

ciao grazie

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 Giuliano, in fase di primo rodaggio son tutte cose normali, se persistono dopo duemila km ne riparliamo.

Da qui a dire che si brucia la guarnizione della testata.....eddai ti preoccupi troppo. Comunque ora come vedi il liquido refrigerante è di colore rosso, si tratta di un liquido senza silicati per proteggere le parti in alluminio: per i rabbocchi (ne ho fatti un paio ma davvero con poco liquido, non riempire troppo la vaschetta di compensazione, stai solo un paio di cm sopra il minimo e semmai controlla spesso) usa un liquido specifico per rabbocchi, lo trovi anche al supermercato è di colore verde è giusto che sia così. Ogni 5 o 6 anni il liquido refrigerante va sostituto completamente (ti assicuro le officine non lo fanno MAI) con un liquido corrispondente alle caratteristiche originali, al momento opportuno ti saprò consigliare la marca. Si tratta di un'operazione fattibilissima senza rivolgersi al meccanico, mi raccomando di smaltire correttamente il liquido nei centri appositi, è velenosissimo per persone e animali.

Manuela - Кукушка 

Leandro1960
Leandro1960's picture
Offline
Joined: 04/05/2013
Posts:

 Ciao Giuliano, il tuo approccio prudente nei riguardi della Niva è del tutto legittimo, anzi molto responsabile! I possibili problemi meccanici che hai considerato di dovere affrontare sono assolutamente legittimi, ma non vivere la tua nuova auto con troppa ansia. Com'è noto i prodotti sovietici non brillano certo per qualità costruttiva ne per materiali ne per assemblaggio, possiedo una Niva 1700 del 2006 multipoint a GPL, prima di questa ebbi in garage una UAZ 469b e quindi parlo per esperienza diretta e non solo per commenti raccolti tra fuoristradisti. Piu di ogni altra vettura ha pertanto bisogno di regolare ed accurata manutenzione, ascoltarla attentamente, ogni piccolo rumore strano verificarne l'origine, spesso la passione non basta e ci vuole molta determinazione e possibilmente tanti scambi di info tra possessori perchè di meccanici che conoscano bene la Niva ed abbiano voglia di metterci le mani ce ne sono davvero pochi. I guai a cui ti riferisci tu, surriscaldamento del motore, fragilità della trasmissione nel complesso dei suoi componenti, impianto elettrico capriccioso (ho appena sostituito due giorni fa l'alternatore), lampadine che si accendono quando vogliono loro, le due ventole di raffreddamento radiatore che viaggiando sottozero mi sono ghiacciate salvo poi farmi saltare il fusibile di competenza col rischio sventato per fortuna di farmi bruciare la guarnizione della testata nel momento in cui dovevano partire, ecc.ecc. sono tutti veri! Ti assicuro che comunque la mia Niva non la cambierei con nessuna altra off-road, ma non è certo un'auto prendi e vai e ci vediamo al tagliando dei 15.000km! ci passo molto tempo e tanto ne spendo a documentarmi sul web, ho avuto un Defender TDI 300. un Discovery 1, UAZ 469b, ma questa per concetti tecnici considerando che è une espressione tecnologica della metà degli anni 70 li spiazza tutti. Faccio off-road e per questo meno plastica c'è e meno ne perdo per i boschi, ma poi la uso ogni giorno in citta per andare al lavoro, e quidi un ottimo compromesso. In ultimo, monto un impianto a GPL della Stargas, hp 104.000km e con un litro di gas faccio 8km/l tra città (Parma) statale e montagna. La Lada è un'emozione a patto di non trascurarla. 

 

leandro carra

apix92
Offline
Joined: 02/05/2018
Posts:

 Ciao Leandro innanzitutto grazie dei consigli sulla lada, il fatto che mi preoccupi è solo perché ho comprato questa macchina oltre che per il fascino e i suoi limiti, per farmela durare a lungo e togliermi tante soddisfazioni. Il mio principale uso non è in off road ma spazio in tante cose.... rimorchio, uso quotidiano, vacanza e ogni tanto nei boschi, magari a funghi o asparagi... non mi importa se per andare in vacanza ci metto anche 1 ora in più o altre cose io la amo così.

Essendo un neofita al riguardo, se fosse possibile vorrei creare con il vostro aiuto una specie di lista interventi di manutenzione/controllo. Ovvero qualcosa che può aiutare quelli come me a non trovarsi sperduti ad un primo problema o meglio ancora a prevenirlo. Da un semplice cambio olio a non so cosa... 

che ne dite può essere fattible? 

LadaClassic
LadaClassic's picture
Offline
Joined: 04/04/2017
Posts:

 In attesa che ti risponda Leandro....

 

alcuni mesi fa apro il cofano e mi ritrovo l'assorbitore dei vapori della benzina sballonzolante, mmmm, non va mica bene, dovrebbe star fermo, vabbe', alle volte un rimedio casalingo può bastare, ho pigliato un po' di scotch impermeabile ultraresistente e gliel'ho appiccicato intorno, imprecando contro i dannatissimi sensori del dannatissimo ABS+BAS che ostacolavano il passaggio alle mie dita lunghe e affusolate. È trascorso tutto l'inverno, pure la primavera con piogge a volontà, l'assorbitore facente parte del sistema di captazione dei vapori della benzina (detto volgarmente "canister" tanto vale dire bussolotto o barattolo così capiscono anche i non-anglofili) mantiene la posizione, lo scotch pure!

 

Ora sono alle prese con una fascetta d'origine sconosciuta (nel senso che non ne ho mai vista prima una fatta così), che, evidentemente stretta troppo in fabbrica, sta letteralmente strozzando un manicotto, spero di riuscire a salvarlo in tempo sennò tocca ordinarne uno nuovo. Vi tengo aggiornati. 

 

Con questo voglio dir solo che in una Lada anche nuova bisogna tenere TUTTO sotto controllo, magari si tratta di cosette da nulla rimediabilissime con un minimo di inventiva, tuttavia se trascurate alla lunga possono creare danni, sia alla macchina, sia al nostro portafoglio.

 

SERVICE BOOK: ce l'hai? Ci trovi lista interventi di manutenzione  (Preventive Maintenance) e lista controlli (Visual checks and inspection - Diagnostics). Se non sai l'inglese e nemmeno vuoi impararlo un pochino sono cavoli tuoi, fattelo tradurre da chi ti ha venduto la macchina, oppure da un amico, da un'amica, da un parente, da chi mette negli annunci "eseguo a modico prezzo traduzioni dall'inglese".

Manuela - Кукушка